Videogame di successo: Enshrouded

Sempre più apprezzato dai giocatori di tutto il mondo, continua il suo percorso di crescita grazie anche al rilancio continuo di nuove funzionalità.

News videogiochi

Lento ma sicuro, si diceva, scherzando, una volta. E questo motto potrebbe essere adottato da Enshrouded, videogame rilasciato a gennaio 2023 per Microsoft Windows, PlayStation 4 e Xbox One, mentre la versione per Nintendo Switch è stata rilasciata ad agosto dello stesso anno.

Ebbene in un anno di vita Enshrouded ha macinato numeri importanti, senza magari fare record, ma comunque dimostrando di essere molto gradito dai giocatori. Nel 2023 ha venduto oltre 2Ml di copie, raggiungendo il punteggio di 85/100 su Metacritic e il 95% di recensioni positive su Steam. Inoltre grazie al continuo rilascio di nuove funzioni ha portato la durata media del gioco da 20 ore a 25. 

Enshrouded è un gioco di ruolo che può essere praticato sia da soli che in team, fino a un massimo di 16 giocatori per squadra. 

L’idea è quella di un personaggio, costruibile e modellabile, che si trova a dover affrontare e scoprire un mondo fantasy completamente nuovo dopo che un virus ha distrutto quasi totalmente quello precedente. 

Per contrastare i pericoli, il giocatore ha a sua disposizione una serie di armi, dalla spade alle asce, e poi martelli, archi e una particolare categoria di armi a distanza chiamate magie. Per controllare queste armi il giocatore deve avere e sviluppare particolari abilità. 

Nonostante questo, si può dire che Enshrouded sia a tutti gli effetti un gioco di ruolo, ambientato in un mondo di fantasia, in altre parole perfettamente in sintonia con i videogiochi oggi più di successo. 

Un altro dato importante, di Enshrouded, è che nonostante il videogioco sia stato pensato per privilegiare la modalità single, le statistiche dicono che nel 40% delle volte viene giocato da team, e questa statistica è certamente sorprendente. 

Il successo di Enshrouded è ancora più sorprendente visto che il videogioco fin dal rilascio, e ancora oggi, ha avuto notevoli problemi. I giocatori hanno lamentato difficoltà di connessione, tendenza a essere sbattuti fuori dal game, impossibilità di coordinarsi quando si gioca in squadra. 

Keen Games ha lavorato intensamente su questi problemi, e ha dichiarato che molti di essi sono stati risolti, ma sembra che tuttavia la maggior parte dei problemi sussistano ancora. Per questo prima di cominciare una partita vi consigliamo di controllare la presenza di aggiornamenti e, nel caso di guai, contattare subito l’assistenza clienti.

Iscriviti alla newsletter

Ricevi aggiornamenti sul nostro progetto e sui nuovi corsi

Login

Non sei ancora registrato?