GDC 2024: uno sguardo approndito a Unity 6

Miglioramenti alle pipeline di rendering, ai tool di Shader e VFX Graph, nuovi strumenti di AI e tanto altro ancora.

Engine

Durante l’attuale Game Developers Conference 2024, Unity Technologies ha condiviso una presentazione completa che mostra gli ultimi sviluppi e offre uno sguardo più da vicino a Unity 6, la prossima LTS dell’engine.

Dapprima annunciato durante l’evento annuale denominato Unite 2023, Unity 6 è destinato a introdurre miglioramenti delle prestazioni, del multiplayer, supporto alla tecnologia WebGPU e supporto più profondo per i dispositivi XR. Con questa release, Unity mira a ottimizzare l’uso di CPU e GPU, accelerare la creazione di giochi multiplayer e introdurre nuovi strumenti di AI, soprattutto Unity Muse.

Alla GDC, il team ha spiegato come i miglioramenti alle render pipeline e i nuovi tool e strumenti di AI possono aiutare gli sviluppatori a ottenere una fedeltà grafica e flessibilità impressionati.

Inoltre, sono stati presentati nuovi strumenti come il Multiplayer Center e il Multiplayer Playmode, nuovi strumenti di collaborazione come Unity Cloud (in collaborazione con Azure), e un nuovo sguardo agli Adaptive Probe Volumes (APV), che permettono di migliorare l’illuminazione rendendola più naturale ed espressiva.

In precedenza, Unity Technologies ha anche pubblicato il suo rapporto annuale sui giochi, delineando lo stato attuale del settore e fornendo una panoramica sui principali eventi della scorsa annata.

Nel report, il team ha discusso delle sfide economiche in corso e ha spiegato come gli sviluppatori si stanno adattando a queste problematiche, sperimentando, effettuando investimenti strategici e assumendosi rischi calcolati, per ottimizzare le risorse in diminuzione e trarne il massimo.

Articoli correlati

Matthew Bromberg: Il nuovo CEO di Unity

Unreal Engine 5.4: una nuova era per il gaming

Unity Tuanjie in Cina ha Nanite e Lumen?

Unity introduce una nuova tariffa basata sulle installazioni

Epic MegaGrants: un investimento per il futuro dell’intrattenimento digitale

Il futuro è adesso: Unreal Engine 5

Iscriviti alla newsletter!

Ricevi subito uno sconto del 10%

Iscriviti
alla newsletter!

Ricevi subito uno sconto del 10%

Non perderti gli aggiornamenti sul nostro progetto e sui nuovi corsi!

Login

Oppure

Non sei ancora registrato?